Esperti in caldaie Vaillant a Roma dal 1995: riparazioni, assistenze, manutenzioni.

Manutenzione, assistenza e riparazione: seguiamo le vostre caldaie Vaillant sotto tutti gli aspetti, dal 1995.

3V Service si occupa in maniera esclusiva della manutenzione e dell’assistenza delle caldaie Vaillant fin dalla sua apertura nel 1995. Con una squadra di più di 20 tecnici, seguiamo migliaia di clienti in tutta Roma, con l’attenzione e la qualità garantite dalla nostra qualifica di Centro autorizzato per l’assistenza tecnica ufficiale Vaillant Service Plus.

Oltre a questo riconoscimento, il livello più alto riconosciuto da Vaillant ai suoi manutentori autorizzati, siamo anche EcoPoint, ossia specializzati nello sfruttamento delle energie alternative e nella manutenzione e revisione delle caldaie alimentate con energie rinnovabili.

Infine gestiamo un Training Center totalmente gratuito per la formazione degli installatori, nel quale vengono trasmesse tutte le competenze necessarie a creare dei professionisti preparati e capaci.

  • La manutenzione delle caldaie
  • Perché fare manutenzione della caldaia?
  • Con che frequenza deve essere svolta la manutenzione della caldaia?
  • Quali sono le sanzioni per chi non effettua la manutenzione della caldaia?
  • In cosa consiste la manutenzione della caldaia?
  • L'assistenza delle caldaie e la riparazione dei guasti
  • Perché è necessario effettuare la riparazione della caldaia?
  • Quando è necessario richiedere un intervento di assistenza?
  • Quali sono le tempistiche di intervento per una richiesta di assistenza?
  • Su che tipo di componenti possono intervenire i tecnici per effettuare una riparazione?

La manutenzione delle caldaie Vaillant è una delle più importanti responsabilità di chiunque abbia un impianto di riscaldamento, sotto il profilo economico, legale, e di sicurezza.

Un impianto di riscaldamento la cui caldaia viene sottoposta a regolare revisione garantisce un rendimento e un’efficienza nettamente superiori rispetto ad uno dove questa venga trascurata.

Tradotto in cifre, questo significa che occuparsi regolarmente della manutenzione della caldaia significa ridurne i consumi in maniera sensibile, anche fino al 30%.

Oltre a questo, una manutenzione periodica è la sola difesa contro il rischio di deterioramento della caldaia, che potrebbe portare facilmente sia all’emissione di gas e quindi a rischi di intossicazione sia all’accumulo del gas stesso in ambienti non ventilati, con il conseguente pericolo di esplosioni.

Per tutte queste ragioni la revisione della caldaia è suggerita in primis proprio dai costruttori.

I costruttori raccomandano un controllo annuale dell’impianto, per verificarne il funzionamento entro i parametri, con la relativa compilazione del libretto di climatizzazione.

Oltre a questo, le norme attuali prevedono una ulteriore verifica e revisione completa dell’impianto ogni due anni, con il seguente rilascio del bollino blu che certifica l’avvenuto controllo.

Proprio perché la manutenzione è una tutela della sicurezza, le leggi (link a G.U., DPR 412/93) la rendono obbligatoria; deve infatti essere eseguita con periodicità regolare, e documentata.

Qualora una verifica da parte dell’ente preposto rilevi la mancata esecuzione di tutti i controlli e le revisioni periodiche di manutenzione della caldaia, le sanzioni che possono essere inflitte vanno dai 100 € ai 3000 €.

Durante la revisione della caldaia viene effettuata una lunga serie di operazioni, che include:

  • Verifica idoneità locale
  • ​​Smontaggio e pulizia dei bruciatori
  • Verifica della funzionalità delle sonde di temperatura
  • Verifica delle sicurezze per la mancanza gas
  • Verifica della sovratemperatura
  • Controllo di pressione del vaso di espansione
  • Controllo dell’integrità dei raccordi gas e delle guarnizioni
  • Controllo di ventilazione e areazione
  • Prova della tenuta impianto
  • Verifica globale di funzionamento
  • Controllo Fumi biennale

Anche la caldaia di miglior qualità è un dispositivo sottoposto a usura, e quindi soggetto a possibili malfunzionamenti.

Il nostro servizio di assistenza e riparazione delle caldaie Vaillant permette di risolvere tempestivamente questi problemi.

Una caldaia è un apparecchio complesso, con un gran numero di componenti idrauliche ed elettroniche che devono funzionare perfettamente per permettere i risultati desiderati.

Le sonde, le pompe, le valvole e le schede possono tutte usurarsi fino a non funzionare più in maniera corretta, e questo può manifestarsi dapprima con un calo di rendimento e poi con l’effettiva rottura della caldaia; questo comporta sia problemi di comfort sia pericoli di intossicazione ed esplosione.

Ovviamente, se la caldaia cessa di funzionare bisogna effettuare una riparazione.

Tuttavia, è buona norma contattare il servizio di assistenza anche in caso di funzionamento anomalo, come difficoltà di accensione, erogazione a tratti dell’acqua calda, o calo del rendimento; possono essere indizi di un possibile guasto più grave.

Per qualsiasi chiamata di un tecnico per effettuare la riparazione di una caldaia la priorità viene sempre data ai clienti che hanno sottoscritto un contratto di manutenzione.

In ogni caso, per un fermo macchina – ossia un arresto del funzionamento della caldaia – interveniamo sempre entro un tempo massimo di 24 ore dalla conferma dell’uscita, mentre per i casi di emergenza più gravi è attivo un servizio di pronto intervento che prevede l’arrivo del tecnico entro un tempo massimo di 3 ore dalla conferma dell’uscita.

La componentistica contenuta in una caldaia moderna è varia e comprende moltissimi elementi. Questo è un elenco di quelli di cui più comunemente è richiesta la riparazione o sostituzione durante un intervento di assistenza:

  • Schede elettroniche
  • Scheda di regolazione
  • Scheda di accensione
  • Scheda di ventilazione
  • Scheda fumi
  • Pompa di circolazione
  • Scambiatore di calore
  • Serpentina (Scambiatore secondario)
  • Gruppo Gas
  • Valvola di Sicurezza
  • Gruppo Idraulico
  • Raccordi Gas
  • Rubinetto Gas
  • Rubinetto Carico Impianto
  • Valvola sfiato aria automatica
  • Ventilatore
  • Pressostato
  • Sensore Fumi
  • Sonda NTC
  • Elettrodi di accensione
  • Elettrodo di rilevazione
  • Bruciatore
  • Rampa Gas
  • Cablaggio elettrico
  • Manopole
  • Termometro
  • Display
  • Manometro
  • Membrana
  • Valvola a 3 vie
  • Trasformatore d’accensione
  • Trasformatore di linea